Il Sognatore ⚽️ @ilsognatoreofficial

ilsognatoreofficial

Il Sognatore ⚽️ Vivere il calcio, in tutte le sue sfumature. Passione, emozioni, riflessioni. E anche qualcosa di più.⚽️

Il Sognatore ⚽️ (@ilsognatoreofficial) Recent Photos and Videos

  • Un sogno.
Una favola che si sta vivendo ormai da qualche anno dalle parti di Bergamo.
Un racconto scritto nei minimi dettagli.
Un’avventura senza precedenti.
Si stanno spingendo oltre ogni limite, guidati solo dalla passione per lo sport più bello del mondo e dall’amore incondizionato dei propri tifosi.
Lui, il condottiero. 
Ha deciso di indossare i colori nerazzurri 5 anni fa.
Ha promesso di guidarli sempre, in ogni battaglia, mettendoci sempre la faccia e senza mai tirarsi indietro.
I compagni gli hanno consegnato la fascia in segno di rispetto e lealtà verso quello che sarebbe stato il loro leader.
Lui li ha ripagati sempre, dando l’esempio e insegnando il rispetto.
Li ha portati ai piani alti in Italia e li ha guidati fino in Europa. 
Ha ricevuto il riconoscimento da parte della sua Argentina tanto che è stato chiamato a far parte della Nazionale Albiceleste.
Compie oggi gli anni colui che è diventato l’orgoglio di una città intera e che ha conquistato il cuore di tutti, tifosi e non solo.
Un esempio da seguire.
Un capitano vero.
Tanti auguri Papu.
.
.
.
#ilsognatoreofficial #gomez #papu #papugomez #elpapu #bailacomoelpapu #papudance #atalanta #dea #bergamo #seriea #serieatim #capitano #amore #promessa #sogno #condottiero #esempio #leader #favola #10 #seleccionargentina #albiceleste #europaleague #championsleague #uefa #calcio #soccer #futbol
  • Un sogno. Una favola che si sta vivendo ormai da qualche anno dalle parti di Bergamo. Un racconto scritto nei minimi dettagli. Un’avventura senza precedenti. Si stanno spingendo oltre ogni limite, guidati solo dalla passione per lo sport più bello del mondo e dall’amore incondizionato dei propri tifosi. Lui, il condottiero. Ha deciso di indossare i colori nerazzurri 5 anni fa. Ha promesso di guidarli sempre, in ogni battaglia, mettendoci sempre la faccia e senza mai tirarsi indietro. I compagni gli hanno consegnato la fascia in segno di rispetto e lealtà verso quello che sarebbe stato il loro leader. Lui li ha ripagati sempre, dando l’esempio e insegnando il rispetto. Li ha portati ai piani alti in Italia e li ha guidati fino in Europa. Ha ricevuto il riconoscimento da parte della sua Argentina tanto che è stato chiamato a far parte della Nazionale Albiceleste. Compie oggi gli anni colui che è diventato l’orgoglio di una città intera e che ha conquistato il cuore di tutti, tifosi e non solo. Un esempio da seguire. Un capitano vero. Tanti auguri Papu. . . . #ilsognatoreofficial #gomez #papu #papugomez #elpapu #bailacomoelpapu #papudance #atalanta #dea #bergamo #seriea #serieatim #capitano #amore #promessa #sogno #condottiero #esempio #leader #favola #10 #seleccionargentina #albiceleste #europaleague #championsleague #uefa #calcio #soccer #futbol
  • 85 2 5 hours ago
  • Minuto ‘86.
Discesa sulla destra di Carvajal, sguardo al centro, cross al bacio e tap-in facile facile di Asensio. 1-2. Estasi Blanca alla Johan Cruyff Arena.
Il giovane attaccante corre verso lo spicchio di stadio riservato ai tifosi ospiti eseguendo un’esultanza alquanto curiosa: mima di spalmare del burro di arachidi su una fetta di pane.
All’anagrafe Marco Asensio Willemsen è nato a Maiorca, ma da madre olandese. Tornare nel paese di sua mamma Maria Gertruida Margaretha, scomparsa nel 2011 a causa di una malattia incurabile, è un’emozione unica.
Ogni estate si reca nel paese d’origine, a cui è molto legato, per trovare la nonna e salutare i vari parenti a cui è molto affezionato.
Per lui giocare in Olanda è sempre qualcosa di speciale.
Ha appena realizzato il gol vittoria.
Corre verso verso le tribune dove, tra gli altri, ci sono il padre e il fratello che sono venuti a vederlo.
Il primo pensiero non può che andare a lei e alle colazioni passate insieme in famiglia, in cui ci si metteva a tavola tutti insieme e si spalmava del burro di arachidi su una bella fetta di pane.
Un gol per ricordare la mamma. 
Un gol per la famiglia.
Un gol per l’Olanda, paese a cui rimarrà legato per sempre.
.
.
.
#ilsognatoreofficial #asensio #marcoasensio #realmadrid #realmadridfc #real #blancos #galacticos #losblancos #laliga #liga #seleccionespañola #sefutbol #championsleague #ucl #uefa #gol #esultanza #olanda #ajax #mamma #famiglia #ricordi #legame #calcio #soccer #futbol
  • Minuto ‘86. Discesa sulla destra di Carvajal, sguardo al centro, cross al bacio e tap-in facile facile di Asensio. 1-2. Estasi Blanca alla Johan Cruyff Arena. Il giovane attaccante corre verso lo spicchio di stadio riservato ai tifosi ospiti eseguendo un’esultanza alquanto curiosa: mima di spalmare del burro di arachidi su una fetta di pane. All’anagrafe Marco Asensio Willemsen è nato a Maiorca, ma da madre olandese. Tornare nel paese di sua mamma Maria Gertruida Margaretha, scomparsa nel 2011 a causa di una malattia incurabile, è un’emozione unica. Ogni estate si reca nel paese d’origine, a cui è molto legato, per trovare la nonna e salutare i vari parenti a cui è molto affezionato. Per lui giocare in Olanda è sempre qualcosa di speciale. Ha appena realizzato il gol vittoria. Corre verso verso le tribune dove, tra gli altri, ci sono il padre e il fratello che sono venuti a vederlo. Il primo pensiero non può che andare a lei e alle colazioni passate insieme in famiglia, in cui ci si metteva a tavola tutti insieme e si spalmava del burro di arachidi su una bella fetta di pane. Un gol per ricordare la mamma. Un gol per la famiglia. Un gol per l’Olanda, paese a cui rimarrà legato per sempre. . . . #ilsognatoreofficial #asensio #marcoasensio #realmadrid #realmadridfc #real #blancos #galacticos #losblancos #laliga #liga #seleccionespañola #sefutbol #championsleague #ucl #uefa #gol #esultanza #olanda #ajax #mamma #famiglia #ricordi #legame #calcio #soccer #futbol
  • 98 8 1 day ago
  • Passeggiando per le vie di Salto ci si rende conto di cosa sia la libertà.
È la seconda città più popolata dell’Uruguay e, ovunque ti giri, vedi bambini correre e divertirsi. 
Ti sposti un po’ più in là e, in un campo polveroso, dieci bambini e un pallone stanno inscenando la finale dei Mondiali.
Scalzi, li vedi volare su quel terreno rossiccio. 
È un 5 contro 5. 
In Sud America si sa, il pallone lo sanno far cantare. E quei bambini non sono da meno.
Forse nessuno ha mai insegnato loro tattiche o movimenti, e proprio per questo assisti alla manifestazione del calcio libero. Libero da schemi. Libero da preconcetti. 
Passione allo stato puro.
Corrono, dribblano, rincorrono un sogno.
Questo, Edinson non l’ha mai dimenticato.
È sempre rimasto legato alla sua terra d’origine. Deve molto alla sua patria, alla sua gente. E appena può torna nella sua città natale, prende un pallone e scende in campo con i suoi amici. 
In quel campo polveroso, col terreno rossiccio, a piedi nudi. 
Riassaporando la libertà che si ha da bambini, quando non si hanno ancora preoccupazioni e si lascia viaggiare la fantasia oltre ogni barriera.
Tanti auguri Matador.
.
.
.
#ilsognatoreofficial #cavani #edinsoncavani #matador #elmatador #elpelado #pelado #uruguay #seleccionuruguaya #auf #psg #sscnapoli #napoli #salto #montevideo #seriea #serieatim #ligue1 #bomber #compleanno #auguri #calcio #soccer #futbol
  • Passeggiando per le vie di Salto ci si rende conto di cosa sia la libertà. È la seconda città più popolata dell’Uruguay e, ovunque ti giri, vedi bambini correre e divertirsi. Ti sposti un po’ più in là e, in un campo polveroso, dieci bambini e un pallone stanno inscenando la finale dei Mondiali. Scalzi, li vedi volare su quel terreno rossiccio. È un 5 contro 5. In Sud America si sa, il pallone lo sanno far cantare. E quei bambini non sono da meno. Forse nessuno ha mai insegnato loro tattiche o movimenti, e proprio per questo assisti alla manifestazione del calcio libero. Libero da schemi. Libero da preconcetti. Passione allo stato puro. Corrono, dribblano, rincorrono un sogno. Questo, Edinson non l’ha mai dimenticato. È sempre rimasto legato alla sua terra d’origine. Deve molto alla sua patria, alla sua gente. E appena può torna nella sua città natale, prende un pallone e scende in campo con i suoi amici. In quel campo polveroso, col terreno rossiccio, a piedi nudi. Riassaporando la libertà che si ha da bambini, quando non si hanno ancora preoccupazioni e si lascia viaggiare la fantasia oltre ogni barriera. Tanti auguri Matador. . . . #ilsognatoreofficial #cavani #edinsoncavani #matador #elmatador #elpelado #pelado #uruguay #seleccionuruguaya #auf #psg #sscnapoli #napoli #salto #montevideo #seriea #serieatim #ligue1 #bomber #compleanno #auguri #calcio #soccer #futbol
  • 70 3 1 day ago
  • È stato amore a prima vista.
Lei, la più bella di tutta la Spagna. Raffinata, elegante. Una donna di classe insomma. E per questo anche la più ambita da tutti.
La osservavi da lontano e ne rimanevi ogni volta abbagliato.
Non potevi fartela sfuggire per nessuna ragione al mondo. Non senza provarci.
E così hai iniziato il tuo corteggiamento.
Hai faticato, hai sudato, hai lottato. Ci hai messo tutto te stesso. Non è certo una donna facile lei. È di sangue reale. Ma dopo tanti sacrifici e tante battaglie, con anche diverse sconfitte, sei riuscito a farla innamorare.
E così, ti ritrovi sull’altare, ad aspettare la sua entrata in scena. Eccola che arriva.
Col suo vestito bianco attira l’attenzione di tutti i presenti in un solo istante. Una bellezza da togliere il fiato. Una bellezza galattica.
Ora non hai più dubbi. È quella giusta. Sorridi.
Le giuri amore eterno. La proteggerai con tutto te stesso. Verrà prima lei di qualunque cosa al mondo. 
Sarà la tua compagna di vita. 
E tu il suo uomo. 
Il suo capitano.
Per sempre.
.
.
.
#ilsognatoreofficial #ramos #sergioramos #sergio #sr4 #realmadrid #real #realmadridfc #blancos #losblancos #galacticos #laliga #liga #championsleague #ucl #uefa #champions #sefutbol #roja #record #600 #amore #sanvalentino #matrimonio #promessa #calcio #soccer #futbol
  • È stato amore a prima vista. Lei, la più bella di tutta la Spagna. Raffinata, elegante. Una donna di classe insomma. E per questo anche la più ambita da tutti. La osservavi da lontano e ne rimanevi ogni volta abbagliato. Non potevi fartela sfuggire per nessuna ragione al mondo. Non senza provarci. E così hai iniziato il tuo corteggiamento. Hai faticato, hai sudato, hai lottato. Ci hai messo tutto te stesso. Non è certo una donna facile lei. È di sangue reale. Ma dopo tanti sacrifici e tante battaglie, con anche diverse sconfitte, sei riuscito a farla innamorare. E così, ti ritrovi sull’altare, ad aspettare la sua entrata in scena. Eccola che arriva. Col suo vestito bianco attira l’attenzione di tutti i presenti in un solo istante. Una bellezza da togliere il fiato. Una bellezza galattica. Ora non hai più dubbi. È quella giusta. Sorridi. Le giuri amore eterno. La proteggerai con tutto te stesso. Verrà prima lei di qualunque cosa al mondo. Sarà la tua compagna di vita. E tu il suo uomo. Il suo capitano. Per sempre. . . . #ilsognatoreofficial #ramos #sergioramos #sergio #sr4 #realmadrid #real #realmadridfc #blancos #losblancos #galacticos #laliga #liga #championsleague #ucl #uefa #champions #sefutbol #roja #record #600 #amore #sanvalentino #matrimonio #promessa #calcio #soccer #futbol
  • 89 8 1 day ago
  • Bambino: “Papà, per essere Capitano basta essere il più forte?”
Il padre, dopo una piccolo sorriso: “Figliolo, essere Capitano è qualcosa di molto, molto di più. Non basta essere il più bravo.”
Il bambino guarda il padre inclinando il capo in segno di incomprensione.
“E cosa ci vuole allora?”
“Per poter guidare una squadra bisogna che tutti i tuoi compagni ti scelgano come loro condottiero. Non puoi importi solo perché sei il più forte. Se farai così non avrai mai la loro approvazione e non ti seguiranno mai fino alla morte. Non avrai mai la loro stima. Non riuscirai ad essere il loro esempio, il loro punto di riferimento. Per poterlo essere, dovranno essere loro stessi a sceglierti, a chiamarti Capitano. Dovranno essere i tuoi compagni a consegnarti la fascia e a chiederti di guidarli in campo e fuori.”
“E come si fa?”
“È una domanda a cui non esiste una risposta. L’ammirazione che avranno i compagni nei tuoi confronti è un qualcosa che si costruisce col tempo, stando insieme. I tuoi compagni e la tua squadra verranno prima di tutto, anche prima di te stesso, e li difenderai fino alla morte. 
È difficile. Non è una cosa da tutti. Non esiste una ricetta. 
Capitano ci si nasce.”
.
.
.
#ilsognatoreofficial #icardi #mauroicardi #bomber #capitano #fascia #handanovic #samirhandanovic #attaccante #portiere #cambiamenti #inter #fcinternazionale #nerazzurri #championsleague #ucl #seriea #serieatim #seleccionargentina #calcio #soccer #futbol #amore
  • Bambino: “Papà, per essere Capitano basta essere il più forte?” Il padre, dopo una piccolo sorriso: “Figliolo, essere Capitano è qualcosa di molto, molto di più. Non basta essere il più bravo.” Il bambino guarda il padre inclinando il capo in segno di incomprensione. “E cosa ci vuole allora?” “Per poter guidare una squadra bisogna che tutti i tuoi compagni ti scelgano come loro condottiero. Non puoi importi solo perché sei il più forte. Se farai così non avrai mai la loro approvazione e non ti seguiranno mai fino alla morte. Non avrai mai la loro stima. Non riuscirai ad essere il loro esempio, il loro punto di riferimento. Per poterlo essere, dovranno essere loro stessi a sceglierti, a chiamarti Capitano. Dovranno essere i tuoi compagni a consegnarti la fascia e a chiederti di guidarli in campo e fuori.” “E come si fa?” “È una domanda a cui non esiste una risposta. L’ammirazione che avranno i compagni nei tuoi confronti è un qualcosa che si costruisce col tempo, stando insieme. I tuoi compagni e la tua squadra verranno prima di tutto, anche prima di te stesso, e li difenderai fino alla morte. È difficile. Non è una cosa da tutti. Non esiste una ricetta. Capitano ci si nasce.” . . . #ilsognatoreofficial #icardi #mauroicardi #bomber #capitano #fascia #handanovic #samirhandanovic #attaccante #portiere #cambiamenti #inter #fcinternazionale #nerazzurri #championsleague #ucl #seriea #serieatim #seleccionargentina #calcio #soccer #futbol #amore
  • 176 11 2 days ago
  • Buenos Aires. Patria del fútbol. Un ragazzino sogna di poter ricalcare le orme dei suoi idoli. Una palla e tanta voglia di giocare sono le sue compagne di vita. Sole, pioggia. Poco importa. Quello che conta è poter rincorrere il pallone fino allo sfinimento ed emulare le giocate dei grandi campioni.
Stop a seguire, punta l’avversario, doppio passo, sposta la palla e gooool!
Improvvisamente la voce di mamma Adriana interrompe tutto. La cena è pronta. La partita dovrà continuare la prossima volta.
Unica possibile via di fuga da una vita oppressa dalla povertà, il giovane Sergio viaggia con la mente mentre è seduto a tavola e sogna un giorno di poter entrare in uno stadio enorme, di quelli che ti lasciano senza fiato, e sentire riecheggiare il suo nome cantato dagli spalti.
Conclusa la cena, come sempre lotta e litiga con i 5 fratelli per poter guardare alla tv “Kum Kum l’uomo delle caverne”. Che sia il suo cartone preferito è cosa risaputa da tutti in famiglia e non solo, tanto che in città lo chiamano tutti “El Kun”.
Con un po’ di forza e con qualche compromesso, riesce a guadagnarsi una ventina di minuti del suo cartone animato, ma quasi non riesce a rimanere sveglio tanto è stanco. 
I fratelli lo sollevano, lo prendono in braccio e lo portano a letto. Il piccolo Kun è già nel mondo delle favole. Sogna di poter giocare un giorno in Premier League: stop a seguire, punta l’avversario, doppio passo, sposta la palla e gooool! Tutti i tifosi in piedi sugli spalti lo acclamano a gran voce. E lui, saltando col pugno al cielo, sorride e si gode il suo stadio dei sogni.
.
.
.
#ilsognatoreofficial #aguero #sergioaguero #sergio #kunaguero #kun #elkun #seleccionargentina #argentina #buenosaires #manchestercity #mancity #premierleague #pl #championsleague #bomber #campione #gol #sogno #stadio #favola #calcio #soccer #futbol
  • Buenos Aires. Patria del fútbol. Un ragazzino sogna di poter ricalcare le orme dei suoi idoli. Una palla e tanta voglia di giocare sono le sue compagne di vita. Sole, pioggia. Poco importa. Quello che conta è poter rincorrere il pallone fino allo sfinimento ed emulare le giocate dei grandi campioni. Stop a seguire, punta l’avversario, doppio passo, sposta la palla e gooool! Improvvisamente la voce di mamma Adriana interrompe tutto. La cena è pronta. La partita dovrà continuare la prossima volta. Unica possibile via di fuga da una vita oppressa dalla povertà, il giovane Sergio viaggia con la mente mentre è seduto a tavola e sogna un giorno di poter entrare in uno stadio enorme, di quelli che ti lasciano senza fiato, e sentire riecheggiare il suo nome cantato dagli spalti. Conclusa la cena, come sempre lotta e litiga con i 5 fratelli per poter guardare alla tv “Kum Kum l’uomo delle caverne”. Che sia il suo cartone preferito è cosa risaputa da tutti in famiglia e non solo, tanto che in città lo chiamano tutti “El Kun”. Con un po’ di forza e con qualche compromesso, riesce a guadagnarsi una ventina di minuti del suo cartone animato, ma quasi non riesce a rimanere sveglio tanto è stanco. I fratelli lo sollevano, lo prendono in braccio e lo portano a letto. Il piccolo Kun è già nel mondo delle favole. Sogna di poter giocare un giorno in Premier League: stop a seguire, punta l’avversario, doppio passo, sposta la palla e gooool! Tutti i tifosi in piedi sugli spalti lo acclamano a gran voce. E lui, saltando col pugno al cielo, sorride e si gode il suo stadio dei sogni. . . . #ilsognatoreofficial #aguero #sergioaguero #sergio #kunaguero #kun #elkun #seleccionargentina #argentina #buenosaires #manchestercity #mancity #premierleague #pl #championsleague #bomber #campione #gol #sogno #stadio #favola #calcio #soccer #futbol
  • 93 1 3 days ago